« Torna agli articoli

Memorial RaffaMartini

Ringraziamo Enrico che ci ha inviato i commenti dal campo di Osio Sotto delle prime minipartite di venerdì ! !

 

CRAL DALMINE vs XXL ROSSA BERGAMO: 11-38

Partita equilibrata con entrambe le squadre che segnano discretamente. Ma giunti a metà partita, al Dalmine sembrano mancare le forze per andare avanti, opportunità che l’xxl coglie al volo, portandosi sopra fino alla fine.

BASKET OSIO SOTTO vs XXL ROSSA BERGAMO: 20-21

Osio parte subito forte con un canestro all’apertura di gara e due palle recuperate si porta subito in vantaggio, portando il punteggio sull’8 a 2. Ma l’XXL ROSSA non molla, e recupera palloni importanti, con cui riescono a raggiungere i “padroni di casa”. Il gioco prosegue punto a punto con delle belle azioni da ambo le parti fino ad un minuto dalla fine, dove il lungo dell’XXL ROSSA mette due tiri liberi che portano il vantaggio di +1. Negli  ultimi 50 secondi di gioco, l’Osio schiaccia nella propria metà campo l’XXL ROSSA, purtroppo senza concludere. Una contesa, frutta la palla a metà campo per l’Osio, che nei restanti 6 secondi spreca l’ultimo tiro avrebbe potuto portarli in vantaggio.

BASKET OSIO SOTTO vs CRAL DALMINE: 27-7

Come sempre l’Osio parte forte e si porta sopra di 4 punti. Ottimi gli schemi offensivi e la lucidità sotto canestro degli stessi che aggiungono altri 5 punti al distacco( 9 a 0). Il CRAL Dalmine soffre molto il pressing che l’osio sfrutta per trovare dei buoni tiri, portandosi a casa altri 2 punti. Il CRAL Dalmine prova ad andare in contropiede, ma senza alcun risultato, e cosi per un po di minuti il canestro  manca per entrambe le squadre. CRAL Dalmine finalmente si sblocca e segna il suo primo canestro. (13 a 2). Ma l’Osio va veramente forte e a 7 minuti dalla fine, si porta 15 a 2, mentre il CRAL Dalmine sembra sia ancora un po in trans ma riesce a trovare altri due canestri ed un tiro libero. L’Osio sembra abbia carburato bene e continua a segnare fino alla fine, con il risultato di 27 a 7.

CRAL DALMINE vs BASKET CARAVAGGIO: 19-22

Partita molto aggressiva, con le due formazioni che si schiacciano sotto i canestri avversari, ma con scarsa precisione al tiro. Tante sono le palle e i passaggi mancati, infatti il punteggio a metà partita è di 11 a 7 per Caravaggio. Il CRAL Damine si risveglia, e a 5 minuti dalla fine, si riporta sotto a -1, ma Caravaggio deciso a vincere recupera una bella palla con cui riporta il vantaggio a +3. Ad un minuto e mezzo dalla fine, il punteggio è di 19 a 15 con il dalmine che sbaglia due tiri liberi importanti, ma un prezioso rimbalzo frutta al dalmine due punti a 30 secondi dalla fine, che si riporta a -2. Il CRAL Dalmine, magicamente riesce a strappare un’altra palla e allo scadere riesce a trovare il fondo della retina per l’overtime. Per il Caravaggio è tutto da rifare.. Si riparte con la contesa che va in mano al Caravaggio e ottiene due tiri dalla lunetta mettendone 1 su 2. Il CRAL Dalmine prova a rispondere con un tiro da 3, ma che il ferro ributta in campo. Caravaggio pressa improvvisamente e si guadagna un canestro importantissimo a 26 secondi dalla fine. +3 caravaggio. Il CRAL Dalmine cerca di nuovo di riportarsi in partita, ma ormai è troppo tardi, 9 secondi dalla fine ed il Caravaggio è sopra di 3 punti.

XXL ROSSA BERGAMO vs BASKET CARAVAGGIO: 23-16

Buona la partenza del Caravaggio che non sembrano per nulla intimoriti  dagli avversari. Ottime azioni per entrambe le squadre, però poco precise da sotto ai ferri. L’XXL ROSSA è più fisica, ma non sfrutta al meglio questa qualità e difatti è sopra solamente di 1 quando mancano 15 minuti a fine gara. Sempre l’XXL ROSSA  cerca di prendere ancora più vantaggio aumentando il pressing in difesa, ma il punteggio rimane fermo aull’8 a 5. Ci sono 13 minuti da giocare e il caravaggio prima si porta sul -2 e poi in parità 9 a 9. Ora è il Caravaggio che pressa, ma anche a lui non serve piu di tanto. Il punteggio forse un po basso è a causa della poca precisione che entrambe le squadre hanno dimostrato, (anche dal fatto che le partite precedenti si fanno sentire). Rimangono 9 minuti di gioco e il Caravaggio dopo una contesa riesce in una bella azione e supera l’XXL ROSSA di 2 punti e subito dopo una palla recuperata che segna sul tabellone il vantaggio di 4. L’XXL ROSSA però riesce a riprendersi immediatamente e ribatte andando in parità (13 a 13) e 6 minuti da giocare. L’XXL ROSSA continua forte e segna altri 3 canestri che potrebbero essere fatali per il Caravaggio, che nell’ultima parte di gara sembra stia subendo molto. Mancano 4 minuti al termine e l’XXL ROSSA aumenta ancora di più il pressing e Caravaggio va totalmente in crisi, 21 a 13 per XXL ROSSA. Caravaggio tenta di rimettersi in gioco con le ultime forze che li rimangono, ma non riesce a contenere gli avversari, la partita termina con l’XXL ROSSA in vantaggio 23 a 16.

+Copia link